mercatini Di Antiquariato A Palermo


Il regime speciale IVA del margine, introdotto con direttiva CE n. 5/94, recepita dal D.L. n° forty one del 23/02/1995, è l'imposta applicata alle transazioni di beni appartenenti a particolari categorie e consiste nell'assoggettare a IVA la sola differenza tra il costo sostenuto dall'impresa per acquistare il bene e il corrispettivo di rivendita, così da evitare una duplicazione d'imposta. Come visto, chi effettua il commercio all'ingrosso di gioielleria usata e intende avvalersi facoltativamente del regime speciale del margine globale, anziché dell'ordinario è tenuto, oltre all'istituzione degli appositi registri precedentemente descritti, alla comunicazione IVA annuale specificando l'intenzione di volersi avvalere del suddetto regime speciale.

Il problema più comune con argenteria e gioielleria è l 'appannamento che si forma su di esso. Per questo motivo le sfere di pasta di turchese sono molto usate in gioielleria e bigiotteria. Sulle proprietà di questo minerale, utilizzato in gioielleria da millenni - il reperto più antico è un bracciale egizio che risale a circa 8000 anni fa - e in tutti i continenti - fu usata anche dai Maya, dagli Incas e dagli Aztechi -, si è espresso anche Aristotele, che pensava che stillasse dal veleno delle vipere.

È possibile produrre cristalli di CZ di tutte le dimensioni e di tutti i colori, la varietà trasparente è quella più usata perchè rassomiglia molto al diamante, ed essendo di gran lunga più economico lo sostituisce negli articoli di gioielleria che possono essere di più alla portata di tutti. È presente, tra uno stand e l'altro, gioielleria medio - alta, bigiotteria di una certa qualità, ventagli, stoffe pregiate e merletti di notevole raffinatezza.

Come visto, chi effettua il commercio all'ingrosso di gioielleria usata e intende avvalersi facoltativamente del regime speciale del margine globale, anziché dell'ordinario è tenuto, oltre all'istituzione degli appositi registri precedentemente descritti, alla comunicazione IVA annuale specificando l'intenzione di volersi avvalere del suddetto regime speciale.

Il problema più comune con argenteria e gioielleria è l 'appannamento che si forma su di esso. Per questo motivo le sfere di pasta di turchese sono molto usate in gioielleria e bigiotteria. Sulle proprietà di questo minerale, utilizzato in gioielleria da anelli con diamanti millenni - il reperto più antico è un bracciale egizio che risale a circa 8000 anni fa - e in tutti i continenti - fu usata anche dai Maya, dagli Incas e dagli Aztechi -, si è espresso anche Aristotele, che pensava che stillasse dal veleno delle vipere.